Cosa vedere a Londra: dalla spiaggia alla città il primo ristorante nudista

Dalla spiaggia alla città: a Londra il primo ristorante nudista

Lo scorso 11 giugno è stato inaugurato a Londra The Bunyadi, il primo ristorante nudista, anche se forse sarebbe più corretto parlare di ristorante naturista. Infatti, in questo singolare locale gli ospiti sono invitati non solo a togliersi i vestiti, ma a anche a lasciare all’esterno qualunque forma di tecnologia o di “impurità”; niente mutande quindi, ma anche niente smartphone, niente colori e luci artificiali, niente elettricità né gas.

The Bunyadi si trova nel centro di Londra, nella zona nota come Elephant and Castle, nel quartiere di Southwark, affacciato sul Tamigi. Raggiungere il locale, vista la sua posizione, è molto facile, sia con i mezzi pubblici sia spostandosi a piedi se ci si trova nella zona centrale della città.

The Bunyadi, piccolo e temporaneo

Il locale può ospitare 42 persone e l’immensa pubblicità ricevuta questa primavera ha portato a liste d’attesa di migliaia e migliaia di ospiti. Ai clienti vengono proposti due menu, uno vegano e uno non vegano, ovviamente con piatti particolari ed esotici accompagnati da ingredienti tipicamente inglesi.

All’ingresso viene chiesto di spogliarsi e viene assegnato ad ogni cliente una specie di gonnellino, che si può decidere di tenere addosso o di non utilizzare, per godersi l’esperienza integrale e stravagante di mangiare completamente nudi in un locale pubblico.

L’intero ristorante è in realtà a metà tra un vero e proprio locale e un progetto artistico, un’opera che punta a far provare ai clienti una liberazione integrale, almeno per le settimane in cui resterà aperto, infatti si tratta di un evento temporaneo, in vita per il corso di questa estate.Purtroppo, vista l’incredibile visibilità mediatica che il locale ha ricevuto e la sua ridottissima capienza, ormai sembra quasi impossibile ottenere un posto, viste le lunghissime liste d’attesa. Comunque, tentar non nuoce, e per ora sul sito ufficiale del locale le prenotazioni non sono chiuse, quindi si può ancora cercare di ottenere una possibilità di provare questa esperienza singolare prima che sia soltanto un ricordo del passato.

Ristoranti nudisti: la moda arriva anche in Italia?

In Italia la cultura delle spiagge nudiste e del naturismo più in generale viene vissuta in modo ancora marginale. Tuttavia qualcosa si muove… anche a Milano ha aperto il primo ristorante naturista d’Italia. Si chiama L’Italo Americano. In realtà il ristorante, specializzato in hamburger e patatine esiste già, ma ora sperimenterà una volta a settimana la cena nudista. Come nel modello inglese l’ambiente nel locale prevede luci soffuse e la filosofia non ha doppi fini sessuali e non si limita al nudismo ma accoglie il concetto di naturismo a 360 gradi includendo l’abbandono della tecnologia per una liberazione del fisico e dello spirito totale.